SHOP

Torna indietro <

Deposito locomotive di Bologna

Disponibile

+ -

€ 48,00

Descrizione

Prove di temperatura su una “sala motrice” con gruppo motore. Nella tecnica ferroviaria la “sala motrice” è la parte del carrello costituita dalle due ruote montate sul rispettivo asse (o “assile”) ed accoppiate al gruppo motore. Grandi officine e impianti per la manutenzione del materiale rotabile caratterizzarono, sin dall’inizio, l’organizzazione delle Ferrovie dello Stato. Veri e propri complessi industriali all’interno dei quali lavoravano operai, tecnici, ingegneri con macchinari e processi che non avevano nulla da invidiare all’organizzazione della grande industria. In tutte le grandi città italiane sorsero Officine FS che determinarono la nascita di interi quartieri e permisero lo sviluppo di tanti mestieri legati alla tecnica ferroviaria: un tassello importante nella formazione della cultura tecnica e industriale italiana. L’OGR (Officina Grandi Riparazioni) di Bologna fu l’officina che le FS specializzarono nella manutenzione e riparazione delle automotrici termiche e dei nuovi elettrotreni (ETR 200; ETR 220; ETR 250 Arlecchino; ETR 300 Settebello). L’impianto divenne così un vero e proprio polo tecnologico della città con maestranze altamente specializzate.

Informazioni sull'immagine

Rotabile: -
Anno: 1930-1940
Luogo: Bologna

Caratteristiche

Stampa fotografica di altissima qualità realizzata su carta cotone Museum Natural Rossorubino da 325 grammi. L’immagine d’epoca è stata oggetto di un intervento di restauro digitale al fine di correggere sporcature e imperfezioni della fotografia originale, rispettandone fedelmente le peculiarità visive.

La carta Museum Natural Rossorubino si caratterizza per la superficie opaca che non crea riflessi ed è ideale per le riproduzioni di soggetti in bianco e nero, restituiti con un’eccezionale morbidezza dei toni e dettagli estremamente fini. Prodotta esclusivamente in EU, è ricavata da fibre 100% cotone (la purezza della cellulosa) trattate con il carbonato di calcio per prevenire eventuali acidificazioni (effetto ingiallimento); inoltre non presenta sbiancanti ottici, migliorando le prestazioni relative alla durata della stampa con il passare del tempo.

La stampa viene consegnata all’interno di uno speciale contenitore tubolare ad ampio diametro (15,5 cm) per limitare al minimo lo stress del foglio durante il trasporto.

Caratteristiche tecniche

  • Carta Museum Natural Rossorubino 325 gr, 100% cotone, senza sbiancanti ottici, senza acidi, anti-uv con maggiore resistenza all’ozono, ai graffi, all’acqua e al grasso, Coating Crystal Layer Technology, anti-sfogliatura
  • Dimensioni: 60 x 80 cm (dimensioni fotografia, esclusa la marginatura bianca: 56 x 75 cm)

Recensioni

Oggetti Simili

Scrivi la tua recensione

Stai recensendo: Deposito locomotive di Bologna -- fine art --
Che voto dai a questo prodotto? *

Stampe fotografiche >

Gadget e accessori >

libri >